Wishlist Carrello
Home > Ebook > Economia, Aziende > Bilancio Sotto Controllo
Bilancio Sotto Controllo

Ebook, 104 Pagine - Autore: Mauro Imparato


Bilancio Sotto Controllo

Come Leggere Un Bilancio Aziendale In 60 Secondi e Scoprire Le Criticità Con Il Metodo Delle Correlazioni

Inserisci la tua email

Ecco cosa imparerai leggendo questo libro:

COME VELOCIZZARE L’ANALISI DI UN BILANCIO D’ESERCIZIO

  • Come rendere più veloce l’analisi di un bilancio e risparmiare tempo.

  • Il bilancio d’esercizio: da cosa è formato e come è caratterizzato.

  • Perché è importante semplificare la massa di informazioni da utilizzare.

COME FARE UN… SEMAFORO

  • Come usare lo strumento del “semaforo” per capire subito il risultato dei tuoi calcoli.

  • I pochi e semplici accorgimenti che devi adottare per eseguire correttamente e in maniera ordinata il metodo.

  • Il test “in e out”: a cosa serve e perché è importante.

CASH COW VS BOTTOMLESS PIT

  • Cash Cow e Bottomless Pit: cosa vogliono dire in ottica aziendale.

  • L’indice di correlazione di liquidità (correlazione Cash): a cosa serve e cosa ti permette di capire.

  • Perché la propensione al rischio è determinante per la valutazione complessiva dello stato di salute della tua azienda.

LE CORRELAZIONI PATRIMONIALI

  • Come creare un paniere di indici.

  • Come scoprire se i debiti sono sotto controllo.

  • Come capire qual è il momento per cambiare o rinnovare i beni necessari all’attività aziendale.

COME TROVARE IL VERO PROFITTO

  • Perché il bilancio è in grado di fornirci più di un valore di profitto.

  • Perché studiare le variazioni a cui sono stati soggetti gli indici di correlazione nell’arco di più anni genera un’utile matrice di dati.

  • La matrice delle soluzioni: cos’è, a cosa serve e perché è importante.

LA SUPERCORRELAZIONE

  • La supercorrelazione: cos’è, a cosa serve e perché è importante in un bilancio aziendale.

  • Perché scegliere un periodo di tempo troppo breve porta a calcolare indici che diventano poco significativi.

  • Perché l’apporto personale è fondamentale per la ricerca di una supercorrelazione tarata sulle proprie personali esigenze.